Ben Affleck in rehab per la dipendenza dall’alcool “Non c’è vergogna nel chiedere aiuto”

Ben Affleck ha ammesso, tramite un post pubblicato su facebook, di aver appena concluso un trattamento riabilitativo per la dipendenza dall’alcool.

“Ho completato un trattamento per combattere la dipendenza dall’alcool; qualcosa con cui ho avuto a che fare nel passato e che dovrò continuare ad affrontare. Voglio vivere a pieno la vita ed essere il miglior padre possibile. Voglio che i miei figli sappiano che non c’è vergogna nel chiedere aiuto quando se ne ha bisogno, ed essere una fonte di forza per chiunque là fuori che ha bisogno di una mano ma ha paura di fare il primo passo. Sono fortunato ad avere l’amore della mia famiglia e dei miei amici, inclusa la mia co-genitrice, Jen, che mi ha sostenuto e si è presa cura dei nostri figli mentre io facevo il lavoro che mi ero predisposto a fare. Questo era il primo di tanti passi per andare verso un pieno recupero.”

Risultata forse più chiaro ora, come mai una delle coppie di ferro di Hollywood si sia incrinata, senza spezzarsi però.

L’attore 44 e la moglie Jennifer Garner (44) hanno annunciato la separazione due anni fa, ma sono rimasti vicinissimi, e insieme hanno continuato a passare moltissimo tempo per il bene dei loro figli (Violet, 12, Seraphina, 8 e Samuel, 5) senza mai tornare ufficialmente insieme.

La coppia, che non ha mai dichiarato il perchè della rottura, ha però deciso di mettere in pausa il divorzio e di continuare a lavorare sul suo matrimonio.

Forse questo primo passo di Ben Affleck è quello che ci voleva per ricostruirsi un futuro con Jennifer e i loro bambini.. Ma se anche così non fosse, l’attore voleva soprattutto mandare un messaggio: tutti possono cadere, l’importante è sapersi rialzare e accettare chi ci porge un mano per risollevarci.

Precedente Zoe Saldana mamma a sorpresa: è nato Zen! Successivo Quanto è stata pagata Emma Watson per "La Bella e La Bestia"?