Kristen Stewart parla per la prima volta del suo coming out “Mi sono divertita!”

Ormai da qualche anno Kristen Stewart quasi ogni sei mesi porta a spasso una fidanzata diversa, e nonostante il pressing della stampa l’attrice americana non ha mai voluto definire il suo orientamento sessuale, sostenendo di non volere ‘etichette’.

Tuttavia alla fine il coming out è arrivato: durante il suo monologo di apertura al Saturday Night Live Kristen (26) ha scherzato sull’ossessione che Donald Trump aveva per lei alcuni anni fa.

L’attrice ha ricordato i tweet astiosi dell’ora presidente degli Stati Uniti all’epoca della sua relazione con Robert Pattinson “Sono un po’ nervosa nel condurre il SNL perché penso che il Presidente stia guardando e non penso di piacergli molto. Quattro anni fa stavo con questo ragazzo che si chiama Robert (Pattinson appunto). Ci siamo lasciati e rimessi insieme e questo ha fatto impazzire Donald Trump”.

Trump aveva esordito twittando: “Robert Pattinson non dovrebbe riprendersi la Stewart. Lo ha tradito come un cane e lo farà potrebbe avere di meglio”.

L’attrice ha contato ben 11 cinguettii in cui Trump si è occupato di lei, tra cui:

«Robert Pattinson non dovrebbe riprendersi indietro Kristen Stewart. Lo ha tradito come un cane e lo farà di nuovo – basta aspettare. Lui potrebbe avere di meglio!»

«Tutti sanno che io penso che Robert Pattinson dovrebbe mollare Kristen Stewart. Tra un paio d’anni mi ringrazierà. Sii furbo, Robert».

«Tutti mi chiedono di parlare ancora di Robert e Kristen. Non ho tempo tranne che per dire: “Robert, mollala, ti ha tradito e lo farà di nuovo!”.

«Il concorso Miss Universo 2012 sarà trasmesso su NBC e Telemundo il 19 dicembre. Un invito aperto per Robert Pattinson». 

Alla fine la Stewart ha concluso “Ad essere sinceri non penso che Donald Trump mi odiasse, ma penso che fosse innamorato del mio ragazzo! Cose da pazzi, no? Però va tutto bene. E Donald, se non ti piacevo allora sicuramente non ti piacerò neppure oggi perchè sono ospite al SNL e perchè SONO COSI’ GAY, amico!”

Devo ammetterlo, si tratta della prima volta che ho trovato Kristen Stewart divertente e sciolta davanti ad una telecamera.

Non so se sia stato il fatto di essere ormai uscita allo scoperto circa i suoi gusti sessuali, se sia stata la magia del Saturday Night Live o la magia di Donald Trump, ma la Stewart non poteva fare meglio!

Dopo il coming out però l’attrice 26enne è tornata a coprire la sua vita sentimentale con un manto di “no comment”, che è caduto durante un’intervista con E!News “Sinceramente pensavo solo che quel monologo fosse divertente. Non voglio sminuire il punto perché credo che dire le cose così chiaramente sia davvero importante, ma allo stesso tempo l’unica ragione per cui non l’ho mai fatto prima è perché c’è una certa ambiguità in queste cose, e volevo che fosse tutto molto vero per me. Ma, in verità, funzionava davvero benissimo per la battuta ed è interamente vero! Non era una cosa come dire ‘dai facciamo qualcosa che sarà importantissimo!’ pensavo solo che fosse una cosa carina e brillante.. e SI sono profondamente fiera del fatto che tante persone mi abbiano detto grazie, mentre mi veniva solo da rispondergli “no, grazie a te”, è qualcosa di reciproco, un cerchio che si chiude”.

Recentemente parlando con The Guardian la Stewart ha aggiunto “Sono venute solo cose positive dall’aver parlato. Voglio dire, è difficile farlo. Non voglio sembrare presuntuosa, perché tutti hanno la loro esperienza. L’intera questione della sessualità è così grigia. Sto solo cercando di accettare quella fluidità, quella zona grigia, che è sempre esistita. Ma forse solo ora abbiamo il permesso di parlarne”.

A proposito della tante superstar che stanno uscendo allo scoperto, l’attrice crede che le cose stiano cambiando anche grazie a loro ma “Non penso che avrei affrontato le cose in maniera diversa se non fosse stato così. Ma chi lo sa? Individualmente siamo tutti parte del cambiamento, perciò penso di volermene prendere qualche merito. Non c’è ragione per cui dovrei tirarmi indietro. Ma il pregiudizio se ne sta andando, questo è sicuro. Anche se ci sono ancora persone che hanno esperienze fottutamente tremende, è bello non dover più inchiodare tutto giù in una parte nascosta di sé. Tutta quella sicurezza se sei etero o gay o chissà cosa.. Non sei confuso se sei bisessuale. Non sei confuso per niente. Per me è assolutamente l’opposto.”

In ultimo vi propongo una veloce cronistoria degli amori di Kristen:

Prima che diventasse famosa in tutto il mondo per il ruolo di Bella Swan, l’attrice è stata legata 3 anni a Michael Angarano, conosciuto sul set di “Speak”, e lo ha lasciato poco dopo l’inizio delle riprese di “New Moon”, con somma di gioia di tutti i fans della saga vampiresca.

Si, perché subito Kristen è volata tra le braccia di Robert Pattinson, storia finita quando lei è stata beccata a tradirlo con Rupert Sanders (regista già sposato di “Biancaneve e il Cacciatore”), poi ripresa in extremis, e poi rifinita.

Dopo qualche tempo la giovane attrice è diventata inseparabile dalla sua assistente personale, la mascolina Alicia Cargile, e subito hanno cominciato a diffondersi le voci circa l’omosessualità della Stewart, voci mai smentite.

Anzi, dopo aver rotto con la Cargile ed aver avuto una breve relazione con la cantante francese Soko (che la sbaciucchiava su e giù per le strade di Los Angeles come una ragazzina alla prima cotta estiva), Kristen è tornata da Alicia dichiarando alla stampa di essere ‘veramente felice ed innamoratissima’.

Tuttavia ad agosta del 2016 succede qualcosa, ed Alicia sparisce dal fianco della Stewart.


In compenso cominciano a fare la comparsa tante nuove giovani donne molto sexy, tra cui l’ex di Cara Delevingne, St Vincent, e in ultimo Stella Maxwell, ex di Miley Cyrus.

Insomma, Donald dovrà farsene una ragione.

Precedente Ben Affleck e Jennifer Garner ci ripensano: FERMATE IL DIVORZIO! Successivo E' finita tra Paul Wesley e Phoebe Tonkin